Facebook del sesso: come conoscersi su siti per incontri

La liberalizzazione dei tabù sessuali, la ricerca di avventure sessuali e la massiccia penetrazione di internet nelle case degli italiani. Sono principalmente queste le tre cose che hanno contribuito in maniera importante alla proliferazione dei siti per incontri, siti sulla quale se si sa come fare, si riesce a “rimorchiare” in maniera abbastanza facile. D’altronde le stime sulle riviste specializzate parlano chiaro, i tradimenti soprattutto quelli extraconiugali, o comunque le relazioni a scopo sessuale, hanno come approccio iniziale sempre più frequentemente il web. E’ sulla grande rete che ci si incontra, ci si conosce, ci si va al letto, e a volte ci si costruisce finanche una vita assieme.

Ma come ci si conosce su internet? Facile come su Facebook

Molti pensano, con una parte di ragione, che le dinamiche reali sono da traslare passo passo sulla grande rete, certo vi è in questa affermazione una base di verità. Anche in rete infatti la conoscenza deve essere basata, su quella lealtà che si ha quando ci si guarda negli occhi, ma le similitudini forse finiscono qui.

La rete intanto permette di “settorizzare” in maniera perfetta le amicizie. Nel campo degli incontri per adulti, ad esempio ci sono siti che prediligono varie peculiarità sessuali, ed è su quest’ultime che si fondono le affinità di eventuali conoscenze, conoscenze che sono per questo motivo di certo facilitate. Ad esempio chi predilige l’amore “violento” può trovare un sito per incontri dedicato esclusivamente alla ricerca di Master (o mistress) o di una slave, il tutto a secondo della sua predilezione. L’approccio in questo caso è totalmente diverso rispetto alla vita reale, e lascia da parte tutte quella fase iniziale di conoscenza dedicati a sondare se il piacere per quel tipo di attività sessuale, sia accettato dalla nuova amica o dal nuovo amico.

I nuovi Facebook del sesso: gratis e per tutti

Scelta la piazza virtuale più soddisfacente per i propri gusti personali, inizia come nella vita reale la fase dell’approccio diretto. In questo caso il consiglio è quello di suscitare curiosità, senza però mai cadere nel ridicolo. Al bando assolutamente i superlativi assoluti, non serve in fase di presentazione tratteggiarsi come un super uomo (o una super donna) se poi questo non è per niente vero. È molto più consigliabile portare l’attenzione sui propri lati positivi, non tralasciando però i propri difetti. Ricordare sempre che la conoscenza è finalizzata ad un eventuale incontro, non guasta mai, prima o dopo tutte le bugie che eventualmente si dicono, dovranno passare sotto le forche caudine della conoscenza diretta, una conoscenza diretta che per essere lunga deve essere basata sulle verità dette nella fase dell’approccio iniziale.

sesso gratis facebookCome su altri social (ad esempio facebook) ogni amicizia, anche quella virtuale, ha bisogno di essere coltivata. Inutile chiedere immediatamente un appuntamento reale, questo è uno sbaglio che molti fanno, e che ha un’altissima probabilità di non raggiungere lo scopo che si è prefissati, cioè quella di avere una relazione piccante.

Se la prima conoscenza si è avuta su un sito tramite gli strumenti di messaggistica propria di quest’ultimo, valutare con attenzione se e soprattutto quando richiedere altri strumenti di contatto (ad esempio il cellulare o l’indirizzo di posta elettronica), il loro scambio fa diventare la conoscenza molto più personale, ed è per questo che il momento dello scambio dei dati deve essere valutato con molta attenzione.

Non essere mai insistenti, è forse questo il difetto che porta ad interrompere ogni contatto. Non ha importanza se si ha una voglia estrema di sentire il nuovo amico/a, bisogna sempre pensare che esso/a ha anche una vita reale, e per questo bisogna evitare l’invadenza.

Sicuramente essendo un amicizia che nasce su un sito “particolare” essa tenderà sicuramente al sesso, anche in questo caso riuscire a mantenere l’equilibro fa parte dei trucchetti basilari. Non bisogna essere ostinati a volere tutto e subito (almeno che non sia una cosa voluta da entrambi), bisogna avere la giusta pazienza e una buona dose di perseveranza. Giusta qualche domanda, perfetta qualche allusione, immancabile qualche cenno ai piaceri proibiti, tutto però con l’equilibrio che anche le amicizie reali impongono.

I piaceri dei social network del sesso

Si deve pensare inoltre che come sono molte le opportunità in rete, moltissime sono le possibilità che dietro lo schermo ci sia un millantatore, che non voglia per nulla incontrare. Un semplice trucchetto è quello d fare attenzione a ciò che dice, non sono rari i casi in cui alla prima domanda a “trabocchetto” la menzogna è svelata. La diffidenza che a volte si ha, è la stessa che l’amico o l’amica con cui si interloquisce ha a sua volta. Il consiglio anche in questo caso è quello di dire sempre e comunque la verità, solo con essa si è al riparo di eventuali dimenticanze.

Un ultimo consiglio ma forse il più importante: Mantenere sempre l’equilibrio, che sia una relazione extraconiugale, che sia una prima esperienza, che sia un gioco con la vostra partner, o al contrario un modo di allontanarsi da essa. L’equilibro che si ha al bar lo si deve avere anche dinanzi ad una tastiera. È grazie ad esso che si possono avere delle situazioni intriganti ma sicure, meravigliose ma serene, situazioni che ultimamente accadono a molti italiani e italiane, e che a sentire gli studi sulle riviste specializzate nel futuro saranno ancora più frequenti. Prova ora!

incontri per scopare

Sesso occasionale nella tua zona? Migliaia di persone ti stanno aspettando!

ISCRIVITI GRATIS

Nessuna risposta to “Facebook del sesso: come conoscersi su siti per incontri”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*